ChatBot: aumentare la Lead Generation con Intelligenza Artificiale


Ancora non hai implementato l’Intelligenza Artificiale nel tuo business?

è il momento di farlo. Adesso.

ChatBot: sai cosa sono??

Una ricerca di Juniper Research prevede che i ChatBot porteranno una riduzione dei costi di marketing di circa 8 miliardi di dollari entro il 2022 e che entro il 2020, il 90% delle aziende adotteranno l’Intelligenza Artificiale attraverso l’implementazione dei ChatBot da utilizzare come mezzo di comunicazione.

Il conversational marketing è già realtà. Procrastinare significa perdere vantaggio competitivo.

L’utilizzo di social e app di messaggistica dall’inizio del lockdown per il COVID-19 è notevolmente incrementato.

In Italia, dall’inizio della crisi, gli utenti trascorrono il 70% di tempo in più su Facebook, le visualizzazioni di Instagram e Facebook Live sono raddoppiate rispetto alla media e anche la messaggistica ha avuto un incremento di oltre il 50%.

In questa situazione le aziende hanno compreso ancor di più l’importanza di utilizzare i ChatBot per mantenere il contatto con le persone. Anche perché i software di Intelligenza Artificiale si integrano perfettamente in chat come Facebook Messenger, WhatsApp, Telegram…ambienti di dialogo molto familiari agli utenti.

I ChatBot possono essere implementati nella tua realtà in svariati modi: dal supporto nell’acquisto fino all’attivazione di un servizio ovunque e in qualsiasi momento.

La vera forza dei ChatBot

Quando si parla di Lead Generation si fa riferimento alla raccolta dati di prospect, solitamente in cambio di materiali utili e offerte ad hoc. L’obiettivo è conoscere al meglio questa tipologia di utenti per bilanciare la strategia di marketing e trasformarli in clienti.

Generare lead più qualificati avendo conversazioni personalizzate e su larga scala è l’obiettivo che cerchi di raggiungere?

Rendilo concreto con l’Intelligenza Artificiale.

HubSpot ha svolto una ricerca da cui emerge che il 47% degli utenti sarebbe già pronto a comprare tramite dialogo con un ChatBot.

Qui entra in gioco il Customer Service. Da sempre un’attività indispensabile per procurare, mantenere e fidelizzare i clienti. Per migliorare il servizio devi automatizzare questa funzione e per farlo è importante scegliere la giusta tipologia di Intelligenza Artificiale da integrare in azienda.?

In CrowdM abbiamo sviluppato MAIA, una sofisticata piattaforma di marketing conversazionale?con capacità tecniche all’avanguardia e una rilevante parte umana che istruisce il Bot a fornire le migliori risposte ai clienti.

ChatBot: aumentare la Lead Generation con Intelligenza Artificiale 2

Perché il processo di Lead Generation sia efficace è necessario comunicare immediatamente con l’utente che ci ha contattati. Bastano, infatti,10 minuti di attesa e la percentuale di lead cala drasticamente.?

I ChatBot sono la soluzione.

Oltre ad essere disponibili 24/7 per aiutare le persone, i ChatBot, “imparano” e affinano le risposte in base alle esperienze e alle interazioni che tengono con gli utenti.

Inoltre svolgono un grande lavoro di raccolta dati. Passaggio fondamentale per il vantaggio competitivo della tua azienda. Questa collezione di informazioni, infatti, permette di tracciare segmenti sempre più profilati in base a parametri come interessi, preferenze, età, gusti…La personalizzazione permetterà di aumentare l’interessa del potenziale e trasformarlo in cliente.

GUARDA COME SE LA CAVA MAIA COME ASSISTENTE NEL SETTORE FINANZIARIO

I Vantaggi di utilizzare i ChatBot per la Lead Generation

Durante la lettura del post hai avuto modo di comprendere i vantaggi legati ai ChatBot per la Lead Generation, evidenziamo adesso i 3 più strategici per trasformare più facilmente un potenziale in cliente:

  1. Esperienza personalizzata

I classici form per le conversioni si rivelano spesso inefficaci. Le persone non hanno voglia di riempire i campi e la parte “umana” del brand, in questa modalità, è del tutto assente. L’utente andrà perso.

Tutt’altro tipo di esperienza è arrivare nel sito dell’azienda e trovare un ChatBot pronto a darti il benvenuto. L’utente sarà più propenso ad entrare nell’imbuto della conversazione.

  1. Alto tasso di conversione?

I form sono i moduli di conversione più importanti. Le informazioni raccolte in questi spazi sono ciò che potrebbe trasformare i visitatori occasionali in potenziali clienti. Ma, generare lead su un sito web tramite questa tecnica, come detto sopra, è impegnativo.?

Inserire la stessa richiesta di informazioni e dati tramite ChatBot porta gli utenti a concentrarsi esclusivamente sulla conversazione e tutte le informazioni possono essere inviate direttamente al CRM. Da qui il passo per trasformarli da lead a clienti sarà più concretizzabile.

  1. Alto coinvolgimento

Tenere nel sito l’utente abbastanza a lungo per fargli comprendere tutti i vantaggi che hai da offrirgli è compito arduo.

I ChatBot sono l’aiuto essenziale. Invece di dover leggere interi paragrafi, navigando tra le pagine del sito, gli assistenti virtuali forniscono immediatamente i dati richiesti dai potenziali clienti attraverso un semplice e naturale scambio di messaggi.

Non perdere altro tempo. Adotta l’Intelligenza Artificiale per le tue attività aziendali.

Contattaci per saperne di più: MAIA_contattaci

 

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn