CrowdM Italy http://www.blueoxhardwoods.com Community power Thu, 28 May 2020 13:49:06 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.9.15 I ChatBot ti aiutano a prenotare le trasferte di lavoro | CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/i-chatbot-per-le-trasferte-di-lavoro-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/i-chatbot-per-le-trasferte-di-lavoro-crowdm/#respond Thu, 28 May 2020 12:52:12 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=10210 Vai all'articolo>>]]>

Dopo mesi di stop, l’Italia riparte. Le aziende cercano nuovi equilibri per tornare a pieno regime.?

Anche le trasferte di lavoro rientreranno presto nella nostra quotidianità, ma ora c’è l’opportunità di ripensare la modalità di gestione dei viaggi e delle prenotazioni.

Business travel: nuove necessità di viaggio

Una ricerca del Journal of Experimental Social Psychology evidenzia che gli incontri di persona, incrementano del 34% la probabilità di ottenere la risposta desiderata rispetto ad uno scambio email.?Ecco perché i viaggi di lavoro sono frequenti e fondamentali.

Le necessità dei business traveller sono mutate nel tempo.?Oggi, le persone che si spostano molto frequentemente per lavoro, vogliono controllare personalmente prenotazioni e modifiche sull’itinerario. Vogliono una modalità di prenotazione flessibile: facile e veloce, gestibile in qualsiasi momento e da qualunque luogo, attraverso smartphone, tablet o pc.

I CHATBOT PER PRENOTARE LE TRASFERTE.

GUARDA IL VIDEO

L’esigenza delle aziende invece rimane quella di avere il controllo su ogni trasferta e ogni costo. Deve poter verificare le spese, generare con semplicità e rapidità report approfonditi per analizzare nuove opportunità di ottimizzazione, dei costi e dei processi.

L’intermediazione dell’agenzia di viaggio si rivela spesso obsoleta e vincolante per il viaggiatore, lenta e costosa per l’azienda.

è in questo contesto che entrano in gioco i ChatBot: grazie all’Intelligenza Artificiale, questi software sono in grado di gestire l’intero processo delle prenotazioni di viaggi e alberghi. Offrono ai viaggiatori flessibilità, autonomia e rapidità. Allo stesso tempo garantiscono alle aziende il rispetto delle più stringenti policy aziendali, la ricerca continua delle offerte più vantaggiose e delle ottimizzazioni più utili attraverso la business intelligence applicata alla ampia base dati disponibile.?

Il ChatBot può essere uno strumento implementato anche all’interno della Intranet Aziendale. L’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale nei canali di comunicazione interna porta numerosi vantaggi di cui abbiamo discusso nell’articolo: ChatBot per la Intranet Aziendale

Inoltre, gli investimenti rivolti all’evoluzione dei processi aziendali rientrano negli incentivi previsti dal piano Industria 4.0 della Legge di Bilancio 2020.

MAIA ti aiuta a prenotare i tuoi viaggi?

Con MAIA, l’assistente virtuale sviluppata da CrowdM, organizzare le trasferte di business sarà un gioco da ragazzi. I costi dell’agenzia di viaggio verranno abbattuti e l’intero processo sarà automatizzato.

I collaboratori potranno prenotare in autonomia trasporti, soggiorni, sale di coworking in città differenti…tutto in modo personalizzato e in un unico ambiente: la chat.

I ChatBot semplificano e velocizzano le procedure con una disponibilità 24/7.

L’azienda potrà generare e monitorare puntuali report sulle trasferte e con la business Intelligence sarà possibile analizzare i dati relativi ai viaggi dei collaboratori: costi delle trasferte, rimborsi spese, periodicità degli spostamenti…tutto sarà monitorato e sotto controllo.?

Questa tecnologia è pensata per persone come te che si spostano molto spesso per lavoro.?

Ti sarà capitato di trovarti nel mezzo di un’importante riunione prolungatasi oltre il previsto, in una città che non conosci e col treno prenotato che parte lasciandoti a piedi.?Per prendere un nuovo biglietto è necessario chiamare l’agenzia, che probabilmente sarà chiusa. In alternativa dovrai arrivare in stazione per comprare nuovamente il biglietto e prendere il primo treno disponibile.?

Con l’implementazione dei ChatBot puoi entrare nella chat ovunque tu sia e a qualsiasi ora. Puoi prenotare, modificare o cancellare viaggi, hotel, taxi…in base alle tue esigenze.

Il sistema riconoscerà il tuo account e filtrerà i risultati a seconda delle autorizzazioni previste dalle policy aziendali.

Guarda la demo.?

Ecco cosa è in grado di fare MAIA per aiutarti nella prenotazione delle trasferte:?

Conclusioni

L’intelligenza Artificiale legata ai ChatBot è uno strumento innovativo e altamente personalizzabile. Puoi scegliere di inserire questo servizio nella Intranet Aziendale o renderlo disponibile per i collaboratori indipendentemente dalla struttura di comunicazione interna.

Qualunque sia la scelta di implementazione, i lavoratori avranno l’opportunità di gestire in autonomia gli spostamenti con tempi di prenotazione ridotti e possibilità di modifiche in tempo reale, 24/7. Tutto nel rispetto delle policy aziendali.

L’azienda abbatterà i costi dell’agenzia di viaggio con la possibilità di scaricare report di controllo e monitoraggio delle trasferte di tutti i dipendenti.

In CrowdM, per i nostri clienti, abbiamo già realizzato progetti di questo tipo con ottimi risultati.

Contattaci: VOGLIO SAPERNE DI PIù?

Se ti interessa l’argomento, abbiamo dedicato articoli specifici ai differenti utilizzi che i ChatBot possono avere in azienda:

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/i-chatbot-per-le-trasferte-di-lavoro-crowdm/feed/ 0
ChatBot per la Intranet Aziendale | CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-intranet-aziendale-crowdm-maia/ http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-intranet-aziendale-crowdm-maia/#respond Mon, 18 May 2020 10:11:18 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9750 Vai all'articolo>>]]>

Luogo integrato di comunicazione, co-creazione, formazione e condivisione tra colleghi: oggi l’intranet aziendale deve essere un digital workplace a tutti gli effetti.

E la tua, a che punto è?

I software di Intelligenza Artificiale portano ?grandi risultati alle realtà imprenditoriali che li hanno adottati. Le informazioni raccolte e salvate su database aziendali permettono di conoscere e comprendere in profondità i comportamenti e le esigenze dei clienti nuovi e di quelli già acquisiti. Una scelta di questo tipo permette di crescere e ottimizzare il tuo business.?

Gli investimenti rivolti all’evoluzione della Intranet aziendale rientrano negli incentivi previsti dal piano Industria 4.0 della Legge di Bilancio 2020.

Vediamo come l’utilizzo di questi software possa essere sfruttato nella?interna dell’azienda.

Oggi – e sempre di più – per molti il lavoro si svolge in mobilità. Il punto di svolta è, quindi, permettere di accedere agli spazi aziendali: sempre, dovunque e da qualsiasi dispositivo.

La reale possibilità ci viene offerta dall’Intelligenza Artificiale e dal Machine Learning che permettono di sviluppare assistenti virtuali, i ChatBot, disponibili 24/7 e capaci di intercettare bisogni, suggerire soluzioni ed eseguire determinate operazioni all’interno dell’intranet.

Sai cosa sono i ChatBot??

I ChatBot: una necessità? per la tua intranet

L’integrazione di sistemi di Intelligenza Artificiale è sempre più necessaria. Leggiamo alcuni dati.

L’Osservatorio SmartWorking del Politecnico di Milano ha studiato 500 piccole e medie imprese, 258 realtà di grandi dimensioni e 365 pubbliche amministrazioni. Ecco ciò che è emerso:

  • il 56% delle grandi aziende ha messo a disposizione dei collaboratori virtual meeting room per collegarsi in videoconferenza
  • il 37% utilizza lavagne interattive con display intelligenti per condividere documenti tra team geolocalizzati in aree differenti
  • il 21% può utilizzare strumenti di project management per tenere sotto controllo l’avanzamento dei progetti sui quali sta lavorando

I dati evidenziano l’importanza delle comunicazioni in real time: immediate dinamiche e aperte a tutti i collaboratori.

La?intranet è un vero e proprio spazio di lavoro dove fare business in modo strategico pur privilegiando la centralità delle persone.

La intranet: un social network privato

La intranet non è sempre stata un ambiente di immediata comprensione e utilizzo.?Ma oggi, con la diffusione dei Social Network, i collaboratori sono più competenti nel farne uso perché, di fatto, la intranet è un social network.?

In CrowdM?abbiamo progettato MAIA: piattaforma di Intelligenza Artificiale che coniuga comunicazione e tecnologia. Il software viene modellato sulle esigenze della tua azienda tenendo al centro l’esperienza utente. MAIA ti aiuta a sviluppare e semplificare i processi interni.

I vantaggi di una intranet…Intelligente

Vuoi saperne di più? Ti presentiamo alcuni dei principali vantaggi che otterrai implementando l’Intelligenza Artificiale nei ChatBot dell’intranet aziendale.?

Accesso da mobile

Si può accedere all’area aziendale in mobilità, da cellulare, senza necessariamente trovarsi alla propria postazione con il pc acceso. Questo ?permette di effettuare ricerche, contattare, scrivere…in modo immediato e da qualunque luogo.

Automazione dei processi

Richiesta ferie, permessi, prenotazione di sale riunioni o hotel per le trasferte. Quante di queste richieste sono gestite manualmente nella tua azienda, ad oggi? Tramite i ChatBot possono essere automatizzate e gestite in semplicità, autonomia e con pochi click.

Accesso rapido a informazioni e dati

Niente più tempo sprecato per la ricerca di un’informazione nella intranet. Il ChatBot è in grado di rispondere alle richieste fornendo link diretti rispetto a ciò che si cerca, file condivisi nei gruppi di lavoro e numeri di telefono di colleghi in altri reparti.

Comunicazione migliore e training continuo per i collaboratori

Grazie al ChatBot è possibile fornire contenuti utili alla formazione del personale, in modo interattivo e coinvolgente. Si possono anche inviare messaggi personalizzati o comunicazioni al team in modo diretto e veloce.

Tutto sotto controllo

Con gli analytics puoi monitorare le richieste dei collaboratori in forma anonima e comprendere le eventuali criticità interne. Essere consapevole delle eventuali debolezze aiuta ad impostare una strategia di miglioramento che aumenterà la produttività del gruppo. Mentre, gli aspetti che funzionano meglio, potranno essere ulteriormente potenziati.?

I vantaggi di una intranet automatizzata sono molti e non finiscono qui. Tra le altre cose, tramite l’Intelligenza Artificiale, sulla intranet è possibile avere facile accesso:

  • a informazioni HR
  • al supporto e l’help desk interno
  • alle news aziendali
  • alla raccolta di ticket già filtrati per reparto adibito alla risoluzione del problema specifico

Conclusioni

Giunti al termine dell’articolo è chiaro il ruolo fondamentale che i ChatBot potrebbero svolgere nella intranet della tua azienda. Una tecnologia indispensabile e aggiornata in una logica strategica: vincente sia per il team che per il business aziendale.

Digitalizza i processi, aumenta il coinvolgimento e la collaborazione delle persone, gestisci attività e progetti in modo nuovo e smart.

Vuoi sviluppare la tua nuova intranet integrata ai sistemi di Intelligenza Artificiale?

Contattaci subito per avere una demo: adotta MAIA

Se ti interessa l’argomento, abbiamo dedicato molti articoli ai differenti utilizzi che i ChatBot possono avere in azienda:

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-intranet-aziendale-crowdm-maia/feed/ 0
WillEasy: la Startup che aiuta gli imprenditori locali http://www.blueoxhardwoods.com/willeasy-startup-che-aiuta-imprenditori-locali/ http://www.blueoxhardwoods.com/willeasy-startup-che-aiuta-imprenditori-locali/#respond Mon, 04 May 2020 07:06:31 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=10068 Vai all'articolo>>]]>

Da oggi,?lunedì 4 maggio,?viene inaugurato un servizio gratuito per fornire tutte le informazioni sulle consegne a domicilio e servizio di prenotazioni per asporto grazie ad un motore di ricerca semplice, veloce ed intuitivo. Il Friuli Venezia Giulia sarà la regione pilota. Nei giorni seguenti il servizio sarà disponibile in tutta Italia.

Il progetto di WillEasy vuole sostenere la comunità, supportando gli imprenditori locali.

4 maggio 2020

Il 4 maggio è una data simbolica. Quella che segna l’inizio della fase di vero cambiamento in cui gli imprenditori, per evitare di perdere clientela e fatturato, dovranno attrezzarsi con:

  • un canale per pubblicizzare il servizio di consegna a domicilio o per l’asporto;?
  • uno strumento semplice ed economico per farsi contattare e ricevere le richieste dei clienti;?
  • un menu o un listino on line.?

Le funzionalità attive da subito saranno: ricerca delle attività che consegnano nella tua zona, chi fa servizio per asporto, metodi di pagamento e tipi di buoni spesa comunali, gestione dei locali preferiti, menu interattivo online con filtri in base agli allergeni o ingredienti, contatto dell’esercente tramite Whatsapp, Telegram, email o telefono.?

William Del Negro, Presidente della Startup Innovativa WillEasy srl commenta: “in questo momento storico di profondo cambiamento delle abitudini di vita ma anche dei modelli di business delle aziende non potevamo stare fermi e quindi assieme all’Associazione e a CrowdM Italia, sempre con l’obiettivo di semplificare la vita delle persone rendendo le informazioni importanti facilmente fruibili ed alla portata di tutti, abbiamo voluto supportare gli Enti locali ed Associazioni di categoria dando vita a quello che è un nuovo elemento dell’ecosistema Willeasy.”.?

Silvio Stafuzza, CEO di CrowdM aggiunge: “per noi è un onore essere parte del progetto. Siamo felici di poterci mettere la nostra esperienza e supportare la lodevole iniziativa di WillEasy.”

Far parte del mondo WillEasy

Il servizio offre agli esercenti la possibilità di entrare a far parte del mondo Willeasy ed essere pionieri nell’utilizzare il primo motore di ricerca dell’accessibilità. Un modo per essere pronti, da subito, a migliorare la ricettività delle proprie strutture e dei propri negozi, per diffondere informazioni ad oggi irreperibili sul web.?

Il progetto WillEasy accompagna le aziende verso un processo di trasformazione digitale con l’obiettivo di portarle più vicino ai propri clienti.

Il servizio è attivo da oggi, lunedì 4 maggio, su?willeasy.net?

Il progetto nasce dall’Associazione IO CI VADO di Martignacco, la Startup Innovativa a Vocazione Sociale WillEasy srl di Udine con la collaborazione di CrowdM Italy di Trieste e MyFood di Trento con il progetto WILLEASY PLACE, patrocinato da ANCI FVG e Confesercenti Udine, si sono unite per offrire supporto ad aziende e clienti.

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/willeasy-startup-che-aiuta-imprenditori-locali/feed/ 0
ChatBot: aumentare la Lead Generation con Intelligenza Artificiale http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-aumentare-la-lead-generation-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-aumentare-la-lead-generation-crowdm/#respond Thu, 30 Apr 2020 07:10:33 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=10076 Vai all'articolo>>]]>

Ancora non hai implementato l’Intelligenza Artificiale nel tuo business?

è il momento di farlo. Adesso.

ChatBot: sai cosa sono??

Una ricerca di Juniper Research prevede che i ChatBot porteranno una riduzione dei costi di marketing di circa 8 miliardi di dollari entro il 2022 e che entro il 2020, il 90% delle aziende adotteranno l’Intelligenza Artificiale attraverso l’implementazione dei ChatBot da utilizzare come mezzo di comunicazione.

Il conversational marketing è già realtà. Procrastinare significa perdere vantaggio competitivo.

L’utilizzo di social e app di messaggistica dall’inizio del lockdown per il COVID-19 è notevolmente incrementato.

In Italia, dall’inizio della crisi, gli utenti trascorrono il 70% di tempo in più su Facebook, le visualizzazioni di Instagram e Facebook Live sono raddoppiate rispetto alla media e anche la messaggistica ha avuto un incremento di oltre il 50%.

In questa situazione le aziende hanno compreso ancor di più l’importanza di utilizzare i ChatBot per mantenere il contatto con le persone. Anche perché i software di Intelligenza Artificiale si integrano perfettamente in chat come Facebook Messenger, WhatsApp, Telegram…ambienti di dialogo molto familiari agli utenti.

I ChatBot possono essere implementati nella tua realtà in svariati modi: dal supporto nell’acquisto fino all’attivazione di un servizio ovunque e in qualsiasi momento.

La vera forza dei ChatBot

Quando si parla di Lead Generation si fa riferimento alla raccolta dati di prospect, solitamente in cambio di materiali utili e offerte ad hoc. L’obiettivo è conoscere al meglio questa tipologia di utenti per bilanciare la strategia di marketing e trasformarli in clienti.

Generare lead più qualificati avendo conversazioni personalizzate e su larga scala è l’obiettivo che cerchi di raggiungere?

Rendilo concreto con l’Intelligenza Artificiale.

HubSpot ha svolto una ricerca da cui emerge che il 47% degli utenti sarebbe già pronto a comprare tramite dialogo con un ChatBot.

Qui entra in gioco il Customer Service. Da sempre un’attività indispensabile per procurare, mantenere e fidelizzare i clienti. Per migliorare il servizio devi automatizzare questa funzione e per farlo è importante scegliere la giusta tipologia di Intelligenza Artificiale da integrare in azienda.?

In CrowdM abbiamo sviluppato MAIA, una sofisticata piattaforma di marketing conversazionale?con capacità tecniche all’avanguardia e una rilevante parte umana che istruisce il Bot a fornire le migliori risposte ai clienti.

Perché il processo di Lead Generation sia efficace è necessario comunicare immediatamente con l’utente che ci ha contattati. Bastano, infatti,10 minuti di attesa e la percentuale di lead cala drasticamente.?

I ChatBot sono la soluzione.

Oltre ad essere disponibili 24/7 per aiutare le persone, i ChatBot, “imparano” e affinano le risposte in base alle esperienze e alle interazioni che tengono con gli utenti.

Inoltre svolgono un grande lavoro di raccolta dati. Passaggio fondamentale per il vantaggio competitivo della tua azienda. Questa collezione di informazioni, infatti, permette di tracciare segmenti sempre più profilati in base a parametri come interessi, preferenze, età, gusti…La personalizzazione permetterà di aumentare l’interessa del potenziale e trasformarlo in cliente.

GUARDA COME SE LA CAVA MAIA COME ASSISTENTE NEL SETTORE FINANZIARIO

I Vantaggi di utilizzare i ChatBot per la Lead Generation

Durante la lettura del post hai avuto modo di comprendere i vantaggi legati ai ChatBot per la Lead Generation, evidenziamo adesso i 3 più strategici per trasformare più facilmente un potenziale in cliente:

  1. Esperienza personalizzata

I classici form per le conversioni si rivelano spesso inefficaci. Le persone non hanno voglia di riempire i campi e la parte “umana” del brand, in questa modalità, è del tutto assente. L’utente andrà perso.

Tutt’altro tipo di esperienza è arrivare nel sito dell’azienda e trovare un ChatBot pronto a darti il benvenuto. L’utente sarà più propenso ad entrare nell’imbuto della conversazione.

  1. Alto tasso di conversione?

I form sono i moduli di conversione più importanti. Le informazioni raccolte in questi spazi sono ciò che potrebbe trasformare i visitatori occasionali in potenziali clienti. Ma, generare lead su un sito web tramite questa tecnica, come detto sopra, è impegnativo.?

Inserire la stessa richiesta di informazioni e dati tramite ChatBot porta gli utenti a concentrarsi esclusivamente sulla conversazione e tutte le informazioni possono essere inviate direttamente al CRM. Da qui il passo per trasformarli da lead a clienti sarà più concretizzabile.

  1. Alto coinvolgimento

Tenere nel sito l’utente abbastanza a lungo per fargli comprendere tutti i vantaggi che hai da offrirgli è compito arduo.

I ChatBot sono l’aiuto essenziale. Invece di dover leggere interi paragrafi, navigando tra le pagine del sito, gli assistenti virtuali forniscono immediatamente i dati richiesti dai potenziali clienti attraverso un semplice e naturale scambio di messaggi.

Non perdere altro tempo. Adotta l’Intelligenza Artificiale per le tue attività aziendali.

Contattaci per saperne di più: MAIA_contattaci

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-aumentare-la-lead-generation-crowdm/feed/ 0
ChatBot: prenotare con Intelligenza Artificiale | CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-le-prenotazioni-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-le-prenotazioni-crowdm/#respond Thu, 23 Apr 2020 08:08:54 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9746 Vai all'articolo>>]]>

Gestire le prenotazioni è un grande dispendio di tempo per le aziende e un considerevole fastidio per le persone.

Per essere efficiente, la tua impresa dovrebbe avere personale dedicato, disponibile 24/7 e capace di rispondere a tutti i clienti dando loro le risposte che cercano. Per quanto efficiente possa essere il tuo team, non può soddisfare tutto ciò. Perderai clienti.

Chi può gestire queste esigenze??

I ChatBot, grazie all’Intelligenza Artificiale.

Adottare l’Intelligenza Artificiale nella propria struttura comporta numerosi vantaggi, tutti inseriti in un sistema unico, facile e intuitivo:

  • reperibilità 24/7,?
  • aumento della reputazione del brand e della fidelizzazione dei clienti,?
  • utenti profilati accuratamente,
  • riduzione degli errori umani,?
  • risparmio sui costi del servizio clienti.

Approfondisci l’argomento e porta valore aggiunto a collaboratori e clienti. Continua la lettura.

Affidare le prenotazioni ai ChatBot

Sempre più aziende hanno compreso l’importanza dell’Intelligenza Artificiale e l’hanno già adottata nelle proprie realtà.

Gartner?prevede?che entro il 2021 oltre il 50% delle imprese aumenterà le proprie spese annuali per la creazione di ChatBot. La capacità di questi software di imitare conversazioni umane e fornire connessioni digitali istantanee, porta notevole valore aggiunto all’azienda.?

Attraverso la personalizzazione di domande e risposte, l’impressione è quella di chattare con un umano. L’inserimento di emoji aumenta ulteriormente il fattore di “umanizzazione” dell’ambiente in cui si svolge la comunicazione.

Il momento di adottare l’Intelligenza Artificiale nella tua azienda è adesso.?

In CrowdM, abbiamo sviluppato MAIA, piattaforma di Intelligenza Artificiale capace di automatizzare molte attività aziendali in modo pratico ed efficiente. Tra le sue molteplici funzionalità, ottimizza il tuo servizio di prenotazioni.

Riservare qualunque servizio sarà facile e veloce per tutti. Nessun orario di segreteria da tenere in considerazione né lunghe attese al centralino. MAIA non ha limiti: gestisce le richieste di clienti 24/7 aiutando ciascuno a trovare la migliore soluzione in base alle esigenze.

Prenotare con i ChatBot: come funziona?

Prenotare una visita, un controllo o qualsiasi altro tipo di servizio, può essere frustrante e tante volte, per mancanza di tempo o per evitare lo stress, le persone preferiscono procrastinare.

Con l’Intelligenza Artificiale applicata ai ChatBot, prendere un appuntamento è facile, veloce e intuitivo. Non serve chiamare né tanto meno presentarsi in loco. Bastano pochi click dal proprio smartphone in tutta comodità e il gioco è fatto.

Guarda la demo. Ecco come MAIA gestisce le prenotazioni mediche di ASL Lombardia.

Uno dei molteplici punti di forza di questa tecnologia risiede nella facilità di fruizione. Infatti i software sono integrati in app di messaggistica molto familiari all’utente, come FB messenger, WhatsApp, Telegram…. Così tutti troveranno intuitivo il meccanismo e saranno in grado di portare a termine la propria prenotazione.

Il ChatBot prenderà totalmente in carico la richiesta. Così, anche il margine di errore verrà ridotto: non ci saranno più interruzioni continue per rispondere a domande sempre molto simili tra loro e la concentrazione dei tuoi collaboratori resterà sui compiti più importanti.

Effettuata la prenotazione, il Chatbot non abbandonerà l’utente, ma anzi, continuerà a prendersi cura di lui: gli invierà un messaggio per ricordagli l’appuntamento e chiederà se vuole programmarne per il futuro.

Dati e informazioni raccolti andranno nel database e saranno utilizzati dall’assistente virtuale nel momento in cui quel cliente contatterà nuovamente l’azienda.

Il ChatBot immagazzina informazioni riguardo le risposte fornite: preferenze, gusti, età e tutto ciò che serve a rispondere in modo sempre più personalizzato.

Nel momento in cui si dovesse presentare un caso di prenotazione, modifica o cancellazione di appuntamento più difficile da gestire, il ChatBot potrebbe non essere in grado di evadere la richiesta ma, tramite l’apertura di un ticket ad un operatore, farà ricontattare la persona che verrà aiutata con il supporto di un collaboratore umano.

Conclusioni: prenotazioni tramite ChatBot

Arrivati a conclusione del post è chiaro come i ChatBot siano un potente strumento di marketing.

Le comunicazioni tramite ChatBot aiutano i risultati di marketing, amplificandoli. Infatti, le informazioni raccolte dal software, permettono di profilare l’utente e offrirgli una maggiore personalizzazione. Possono essere inviati messaggi legati strettamente agli interessi della persona e questo approccio apre opportunità di cross-selling e up-selling.

L’Ambiente unico permette ai clienti di formulare eventuali dubbi e procedere alla prenotazione, tutto nello stesso ambiente di dialogo. Questo rende il processo più semplice e veloce aumentando il numero di prenotazioni.

Cosa aspetti a implementare l’Intelligenza Artificiale nella tua azienda?

Fatti trovare pronto dai tuoi clienti, la ripresa post Covid-19 è imminente.

Contattaci per saperne di più:?https:///MAIA_contattaci

Nel prossimo post vedremo l’Intelligenza Artificiale applicata ai ChatBot per la Lead Generation.

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-le-prenotazioni-crowdm/feed/ 0
ChatBot per il Customer Care: funzionano davvero? | CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-il-customer-maia-by-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-il-customer-maia-by-crowdm/#respond Thu, 16 Apr 2020 07:34:07 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9744 Vai all'articolo>>]]>

Interminabili attese telefoniche prima di ricevere assistenza.

è capitato anche a te? Dopo aver ascoltato lunghe liste di numeri da premere…nessuna risposta.?Attacchi e ti innervosisci, iniziando a inveire contro il brand.

Se non sei pronto con un Customer Care adeguato alle esigenze degli utenti, anche la tua azienda finirà nel mirino delle antipatie.

L’Intelligenza Artificiale nel Customer Care

Si stima che il mercato dei ChatBot varrà oltre 4 miliardi di dollari entro il 2025.

Le ricerche mettono in evidenza dati* che fanno riflettere:

  • l’81% degli italiani si aspetta un servizio di assistenza clienti semplificato,
  • l’82% vuole risposte immediate alle sue richieste,
  • il 73% degli utenti in Italia ha dichiarato di preferire le aziende che rendono più facile il dialogo con loro?

*CorriereComunicazioni

I brand devono essere pronti a rispondere alle persone in tempo reale con velocità e chiarezza. Ma investire su uno staff attivo 24/7, per qualsiasi realtà sarebbe un costo insostenibile. Inoltre, seguire una grande mole di richieste, spesso molto simili tra di loro, è un enorme dispendio di tempo per i collaboratori aziendali.

L’utilizzo dei ChatBot libera gli operatori dal rispondere a tutte le richieste semplici e ripetitive, permettendo ai dipendenti del servizio di Customer Care di concentrarsi solo sui quesiti che necessitano di un reale intervento dell’uomo.

In questo scenario, i ChatBot garantiscono all’azienda l’erogazione di un miglior servizio, permettendo un’esperienza più soddisfacente ai consumatori che aumenteranno il loro tasso di fidelizzazione.

Ecco perché le soluzioni di Intelligenza Artificiale e ChatBot stanno diventando sempre più numerose e integrate all’interno delle aziende.

Specialmente adesso, nella situazione di?lockdown a cui il CoronaVirus ci costringe, è notevolmente cresciuta l’adozione di questi software, da parte delle imprese, per aiutare le persone in modo più intelligente e veloce senza il contatto umano. Tramite i ChatBot, governi e aziende, possono fornire informazioni tempestive e concrete.

Fai rispondere l’Intelligenza Artificiale

L’intelligenza artificiale e i ChatBot possono essere integrati nella tua azienda con infinite possibilità che ti permetteranno di migliorare la Customer Experience dei tuoi clienti.?

Grazie all’incrocio e all’elaborazione dei dati questi software sono in grado, in pochi minuti, di dare risposte e opzioni che soddisfino i clienti.?

Certo, non tutte le richieste potranno essere eseguite dal ChatBot.

I problemi più complessi saranno segnalati, tramite ticket, ad un tecnico che provvederà a richiamare la persona.?In questo modo, anche se la richiesta rimane provvisoriamente aperta, l’utente avrà comunque ricevuto assistenza e sarà tranquillo sapendo che un?operatore umano lo ricontatterà.

MAIA, la nostra piattaforma di marketing conversazionale, nasce per rispondere anche a questo tipo di esigenze: mai più clienti in attesa o senza la risposta che cercano.?A qualunque ora, senza intervento umano e con la massima copertura, l’utente riceverà assistenza e supporto per le proprie esigenze. Questo lo renderà soddisfatto del servizio ottenuto.

In conclusione: ChatBot per il customer care

Hai ancora dubbi sull’introduzione dell’Intelligenza Artificiale nella tua azienda?

Guarda come MAIA gestisce una richiesta di risoluzione di un problema tecnico

 

Ricapitoliamo i principali vantaggi di un Customer Care?automatizzato:

  • aumento dei clienti
  • aumento della fedeltà dei clienti
  • riduzione del costo del personale
  • automazione di compiti di routine
  • maggiore focus sul business aziendale

Contattaci per saperne di più:?https:///MAIA_contattaci

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-per-il-customer-maia-by-crowdm/feed/ 0
Vendere beni e servizi con i ChatBot??Scoprilo con CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/vendere-beni-e-servizi-con-i-chatbot-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/vendere-beni-e-servizi-con-i-chatbot-crowdm/#respond Thu, 09 Apr 2020 11:00:05 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9741 Vai all'articolo>>]]>

Quante volte, navigando su siti web, hai visto comparire una finestra con un messaggio come: “Ciao 😊 hai bisogno di aiuto? Sono sempre a tua disposizione. Pronto ad aiutarti se hai bisogno di assistenza o informazioni

Quello che ti scrive, è un ChatBot.?

L’Intelligenza Artificiale in azienda?

Il numero di aziende che si affida a software automatizzati per la gestione delle?live chat?è in continuo aumento, così come i vantaggi che derivano dall’utilizzo di questi sistemi:

  • entro l’anno, oltre l’80% delle aziende utilizzerà una qualche forma di chatbot?(Outgrow),
  • i ChatBot hanno fatto risparmiare alle aziende fino al 30% delle spese di assistenza clienti (Invesp),
  • Il 69% dei consumatori preferisce l’assistenza di un ChatBot perché sono più rapidi e forniscono risposte chiare e precise (Chatbots Magazine).

Perché adottare i ChatBot per l’e-commerce?

I dati letti sopra parlano chiaro: utilizzare i ChatBot per automatizzare l’assistenza negli e-commerce aziendali conviene.

Vuoi ulteriori buoni motivi?

1) Le domande dei consumatori sono sempre le solite, gli addetti alle vendite lo sanno bene. Automatizzare le risposte più semplici libera i collaboratori da inutili perdite di tempo.

2) I ChatBot per l’e-commerce forniscono?assistenza ai clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Questo rassicura e fidelizza l’utente. Per l’azienda si traduce in un aumento delle vendite.

3) I ChatBot permettono di adottare un approccio di tipo conversazionale. I clienti percepiranno il reale interesse da parte del brand di voler costruire un dialogo con loro. Di conseguenza il valore dell’azienda aumenterà agli occhi degli utenti.

Dal primo esemplare di ChatBot, ELIZA – anno?1966,?i ChatBot hanno subito una notevole evoluzione. Oggi, tecnologie sempre più sofisticate, permettono ai software di comprendere le domande e dare risposte rilevanti e pertinenti ai clienti che li interpellano.

Con queste caratteristiche abbiamo sviluppato MAIA, la piattaforma di marketing conversazionale che, tra le sue molteplici funzioni, parla una 20ina di lingue nel modo più “umano” possibile per garantire la migliore esperienza alle persone che la contattano. Risponde alle necessità degli utenti e li guida fino alla conclusione dell’acquisto.

I ChatBot conoscono i tuoi clienti

Grazie all’utilizzo dell’Intelligenza Artificiale, i ChatBot sono in grado di comprendere le esigenze dei clienti e consigliare prodotti e servizi per loro più rilevanti.?Per offrire i migliori suggerimenti, si basano sullo storico e incrociano i dati acquisiti sul cliente. Sono quindi in grado di comprenderli e guidarli verso una chiusura dell’acquisto più rapida.

A questo proposito abbiamo realizzato una DEMO: GUARDA MAIA IN AZIONE. è esattamente così che potrebbe svolgersi una reale chat affidata al ChatBot:

Concludendo: i ChatBot per l’e-commerce

Le applicazioni di Chatbot e Intelligenza Artificiale per migliorare l’attività del tuo e-commerce non hanno alcun limite.

Abbiamo visto i numerosi vantaggi che l’implementazione di queste tecnologie porta: all’azienda, ai collaboratori e ai clienti.

è una situazione in cui vincono tutti.

Contattaci per avere maggiori informazioni:?https:///MAIA_contattaci

Nel prossimo post parleremo di come MAIA, attraverso ?i ChatBot, può migliorare la tua customer care!

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/vendere-beni-e-servizi-con-i-chatbot-crowdm/feed/ 0
ChatBot: sai cosa sono? Scoprilo con CrowdM http://www.blueoxhardwoods.com/cosa-sono-i-chatbot-crowdm/ http://www.blueoxhardwoods.com/cosa-sono-i-chatbot-crowdm/#respond Thu, 02 Apr 2020 09:02:07 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9737 Vai all'articolo>>]]>

Cosa sono i ChatBot?

Quando parliamo di interfacce conversazionali (come Chatbot o Assistenti Vocali) facciamo riferimento a Bot intelligenti che comunicano in modo scritto o orale e simulano il comportamento umano tramite l’utilizzo di sofisticati sistemi di produzione di linguaggio naturale e processi di comprensione.?

I ChatBot sono quindi software di intelligenza artificiale che simulano una conversazione con gli utenti su canali digitali (come siti Web e App Mobile). L’intelligenza artificiale può essere sfruttata da questi strumenti per comprendere ciò che l’utente sta chiedendo e fornire soluzioni in tempo reale.

Negli ultimi anni queste tecnologie sono diventate centrali anche in concomitanza del dilagare dell’utilizzo del mobile dove l’accesso a qualsiasi informazione è sempre?immediato.?

L’instant messaging gioca un ruolo centrale: la crescita esponenziale dell’uso delle App di messaggistica ne è la riprova.

I “giganti tecnologici” si sono portati avanti su questi sistemi già da anni con: Siri, Cortana, Alexa e Google Home.?Oramai noti e familiari a tutti.

L’Intelligenza Artificiale dei ChatBot

I Chatbot sono diventati una delle soluzioni di Intelligenza Artificiale più diffuse tra le aziende. Il loro utilizzo porta grandi opportunità e migliora il business aziendale in differenti mercati.?

I motivi di tale successo sono molteplici e avremo modo di analizzarli nel dettaglio nei prossimi post. Meno intuitivo è comprendere come queste soluzioni possano essere applicate all’interno di un’organizzazione.?

Per aiutare le aziende abbiamo sviluppato MAIA: la piattaforma di Intelligenza Artificiale che gestisce il flusso di comunicazione digitale sia dentro che fuori l’azienda.?

Il Chatbot non è soltanto un efficace strumento di marketing e assistenza clienti. Il suo utilizzo può giovare a?molte funzioni aziendali: dal supporto alla vendita alla direzione HR, passando per la Ricerca e Sviluppo e la realizzazione di nuovi prodotti.?

ChatBot: l’esperienza utente è fondamentale

Oltre all’adozione di un software, è necessario essere consapevoli che, chi utilizzerà lo strumento, deve vivere un’esperienza positiva e coinvolgente che simuli e si avvicini il più possibile ad una conversazione tra umani. Per far ciò occorre che allo strumento tecnologico sia associata la capacità di comunicare in modo verosimile. Il rischio di creare un’interfaccia uomo-macchina non amichevole farebbe cadere tutti i vantaggi dei ChatBot stessi.

Nel prossimo post vedremo come MAIA, sfruttando l’AI, può aiutare la tua azienda a vendere?beni o servizi!

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/cosa-sono-i-chatbot-crowdm/feed/ 0
CrowdM traccia il futuro del marketing conversazionale http://www.blueoxhardwoods.com/crowdm-traccia-il-futuro-del-marketing-conversazionale/ http://www.blueoxhardwoods.com/crowdm-traccia-il-futuro-del-marketing-conversazionale/#respond Wed, 12 Feb 2020 11:08:20 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=9482 CrowdM è presente alla Smart Future Academy, il? progetto rivolto alle scuole superiori che ha come obiettivo di aiutare gli studenti a comprendere cosa vorrebbero fare “da grandi” attraverso il contatto con figure di eccellenza dell’imprenditoria, della cultura, della scienza e dell’arte.

L’evento 2020 si svolge a Brescia il 12 febbraio 2020 e vanta numeri importanti dalle edizioni precedenti. Ad oggi sono 10 le città in cui si è svolto, con oltre 40mila studenti e 1.500 docenti coinvolti. I partner dell’evento sono stati più di 200.?

CrowdM è presente all’evento in qualità di partner di EY sfida 4.0 e partecipa all’iniziativa “Workshop Smart”, un insieme di laboratori dove gli studenti incontrano le aziende e possono confrontarsi con la realtà lavorativa che caratterizza ogni realtà.

Matteo Giuliani, che sviluppa progetti di chatbot,? parlerà di Intelligenza Artificiale e Marketing Conversazionale nel workshop “AI e chatbot: il marketing conversazionale secondo CrowdM”.

Vi aspettiamo al nostro stand!

Fai clic qui per vedere lo slideshow.

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/crowdm-traccia-il-futuro-del-marketing-conversazionale/feed/ 0
Chatbot: stato e prospettive del mercato in Italia http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-stato-e-prospettive-del-mercato-in-italia/ http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-stato-e-prospettive-del-mercato-in-italia/#respond Mon, 07 Oct 2019 14:46:47 +0000 http://www.blueoxhardwoods.com/?p=8789

“Progress isn’t made by early risers.?It’s made by lazy men?trying to find easier ways to do something.”

– Robert A. Heinlein

Compiti ripetitivi, conversazioni che richiedono risposte standardizzate, reperimento di informazioni che risiedono su basi dati: sono tutte operazioni reiterate e basate su euristiche poco raffinate che portano via molto tempo al personale addetto.

Oggi è possibile impiegare un chatbot, basato sull’intelligenza artificiale e addestrato per eseguire queste operazioni 24h su 24, 7 giorni su 7. Un chatbot ben progettato può diventare il nuovo portavoce digitale dell’azienda.?Oltre a migliorare il servizio per i clienti, l’adozione di questa tecnologia comporta grandi economie di scala per l’azienda, che può così dirottare il personale su compiti più interessanti e di maggiore complessità.

Ma a che punto è l’Italia con l’adozione di queste innovazioni?
Ce lo raccontano i dati forniti dall’Osservatorio Artificial Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano:

  • ad oggi il 56% delle imprese ha già avviato progetti di Intelligenza Artificiale.
  • il 25% dei progetti possono essere ricondotti al mondo dei? virtual assistant/chatbot (cioè “agenti software in grado di eseguire azioni e/o erogare servizi a un interlocutore umano, basandosi su comandi e/o richieste recepiti attraverso una interazione in linguaggio naturale, scritto o parlato)”.
  • I virtual assistant vengono in genere utilizzati come contatto di primo livello con il cliente che si rivolge al Customer Care aziendale

Cerchi informazioni sulle possibili applicazioni del mondo chatbot? Registrati e scarica il nostro White Paper?

Intelligenza artificiale in Italia

Fonte: Osservatorio Artificial Intelligence, School of Management del Politecnico di Milano, 2019

Sempre secondo l’Osservatorio, le imprese italiane hanno ancora una scarsa consapevolezza delle reali opportunità insite in queste innovazioni: attualmente solo il 12% delle imprese ha portato a regime almeno un progetto di intelligenza artificiale, mentre quasi una su due non si e? ancora mossa ma sta per farlo (l’8% e? in fase di implementazione, il 31% ha in corso dei progetti pilota, il 21% ha stanziato del budget).?

Tra chi ha già realizzato un progetto, ben il 68% è soddisfatto dei risultati e le più diffuse sono quelle di Virtual Assistant/Chatbot.??La conoscenza delle possibili applicazioni al servizio delle imprese è ancora poco diffusa. La maggioranza delle aziende inoltre identifica con AI il concetto di assistenti virtuali (31%).

CrowdM è? tra i first player in Italia ad aver scommesso su queste tecnologie. Grazie al know how acquisito possiamo offrire alle aziende un prodotto ‘chat in mano’, personalizzato in base alle esigenze e ad elevato valore aggiunto.?

Sei un’azienda e vorresti sviluppare un chatbot? Contattaci e ti aiuteremo a progettare il chatbot su misura per le tue necessità?

 

 

]]>
http://www.blueoxhardwoods.com/chatbot-stato-e-prospettive-del-mercato-in-italia/feed/ 0
美女网站免费观看视频-美女视频网站大全